homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Cocaina e hashish sotto al bancone di lavoro: arrestato 'Er Pasticca'

La sostanza stupefacente scoperta in un'abitazione di Velletri del 41enne dai cani antidroga Judo e Pocho della polizia di Stato

La droga scoperta dai cani antidroga Judo e Pocho

Ai Castelli Romani è conosciuto come "Er Pasticca". Lo spacciatore però, oltre ad essere noto ai suoi clienti, lo era diventato anche agli agenti di polizia che nella serata di ieri hanno effettuato un blitz nella sua abitazione di Velletri al termine di accurate indagini e numerosi appostamenti. 

STRANI MOVIMENTI - La squadra anticrimine del Commissariato di Velletri, insospettita dagli strani movimenti notati nei giorni precedenti intorno all’abitazione dei Castelli Romani del pusher, ha chiesto l’ausilio dell’unità cinofila di Nettuno ed ha proceduto con loro alla perquisizione della casa e del sospettato. E’ stato così che, grazie all’infallibile fiuto dei cani “Pocho” e "Judo", i poliziotti hanno scovato nel garage, sotto un banco da lavoro in ferro, una borsa di tela verde contenente 15 grammi di cocaina ben occultata in un vasetto di vetro chiuso con un tappo di metallo, 36 grammi di hashish, due bilancini di precisione ed un rotolo di nastro adesivo di colore
nero.

SOSTANZA DA TAGLIO - Sempre all’interno del garage, nascosti però in uno scatolone di cartone, gli agenti hanno trovato 25 grammi di sostanza da taglio e, sopra il bancone da lavoro, un coltello da cucina con la lama intrisa di 'fumo' usato presumibilmente per tagliare la droga. Sono così scattate le manette per il 41enne veliterno, che indosso aveva 140 euro, frutto dell’attività illecita, arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Spaccio Er Pasticca Velletri 2-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Pocho e judo bajudo tanno buttato ar (_o_)

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Temporale a Roma: pioggia e raffiche di vento, disagi alla viabilità

  • Politica

    Roma ciclabile, la ricetta a Cinque Stelle: "Bike lane sulle consolari e un delegato"

  • Politica

    Da Salvaciclisti a delegato della giunta Raggi: "Io portavoce di una ciclabilità moderna"

  • Politica

    Atac, Rettighieri striglia Meleo e Raggi: il direttore generale ai saluti finali

I più letti della settimana

  • Uomo corre nudo in strada in via Val Cannuta, le foto finiscono sul web

  • Terremoto, Colli Aniene piange la piccola Fabiana

  • Incendio via della Magliana: fiamme vicino i binari, fermi i treni della Roma-Fiumicino

  • Temporale a Roma: pioggia e raffiche di vento, disagi alla viabilità

  • Furti fuori dal centro commerciale con la tecnica della "gomma bucata": in manette

  • Incidente ad Ostia: scontro tra un bus ed un'auto, un morto e tre feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento