Monteverde, spaccia droga nella sala scommesse che gestisce

In manette è finito un 45enne. In casa dell'uomo sono stati ritrovati, oltre ad altro stupefacente, anche venticinquemila euro in contanti

Gestiva una sala scommesse in via Fonteiana, ma parallelamente anche una fiorente attività di spaccio all'interno dello stesso locale. Così un 45enne romano è stato arrestato ieri dagli agenti del commissariato della polizia di Stato Tor Carbone.

A scoprire la sua vita parallela sono stati gli investigatori, diretti dal dottor Nicola Regna. Dopo una serie di indagini e appostamenti fuori dalla sala scommesse, ieri pomeriggio è scattato il blitz. Gli agenti hanno così trovato sul posto alcune dosi di marijuana.

La perquisizione è poi proseguita in casa dell'uomo dove oltre ad altro stupefacente sono stati rinvenuti 25mila euro in contanti. Il gestore della sala scommesse è stato arrestato per "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato il super latitante Fausto Pellegrinetti, boss della Nuova Banda della Magliana

  • Cronaca

    Rapina con pestaggio nel parco, l'aggressione ripresa dai residenti

  • Cronaca

    Pitbull sbranano e uccidono cane, poi azzannano anziano

  • Economia

    Chiude la storica merceria Liguori, 60 anni di artigianato all'ombra di piazza di Spagna

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco traffico, domenica 21 gennaio niente auto nella fascia verde

  • Sonny Olumati, il romano che ha "osato" fare una domanda alla Raggi, riempito di insulti dai grillini

  • Blocco traffico: a Roma domenica 21 gennaio niente auto nella fascia verde. Stop anche agli Euro 6

  • Fregene e Fiumicino, i 5 migliori ristoranti di pesce vista mare alla portata di tutti

  • Arrestato il capo dei capi della mafia cinese in Italia: viveva a viale Marconi

Torna su
RomaToday è in caricamento