Monteverde, spaccia droga nella sala scommesse che gestisce

In manette è finito un 45enne. In casa dell'uomo sono stati ritrovati, oltre ad altro stupefacente, anche venticinquemila euro in contanti

Gestiva una sala scommesse in via Fonteiana, ma parallelamente anche una fiorente attività di spaccio all'interno dello stesso locale. Così un 45enne romano è stato arrestato ieri dagli agenti del commissariato della polizia di Stato Tor Carbone.

A scoprire la sua vita parallela sono stati gli investigatori, diretti dal dottor Nicola Regna. Dopo una serie di indagini e appostamenti fuori dalla sala scommesse, ieri pomeriggio è scattato il blitz. Gli agenti hanno così trovato sul posto alcune dosi di marijuana.

La perquisizione è poi proseguita in casa dell'uomo dove oltre ad altro stupefacente sono stati rinvenuti 25mila euro in contanti. Il gestore della sala scommesse è stato arrestato per "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Campidoglio, protestano contro il M5s: daspo per 25 lavoratori della Multiservizi

    • San Basilio

      San Basilio, fogne rotte e topi nelle case del Comune: esplode la rabbia dei cittadini

    • Cronaca

      Omicidio a Tor Vergata: agguato in strada, 43enne ucciso da quattro colpi di pistola

    • Cronaca

      Alessandrino, prima la rapina poi l'inseguimento. Testimoni: "Spari in strada"

    I più letti della settimana

    • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    • Omicidio a Tor Vergata: agguato in strada, 43enne ucciso da quattro colpi di pistola

    • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

    • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

    • Incidente sulla Pontina, carambola tra auto: dopo lo scontro una finisce ribaltata

    • Sale sul tetto di un treno in sosta: 18enne romano muore folgorato

    Torna su
    RomaToday è in caricamento