Spaccio di droga ai Castelli Romani: arresti e perquisizioni

I carabinieri hanno inoltre denunciato un 53enne. I controlli a Frascati, Monte Porzio Catone e Monte Compatri

Carabinieri alla ricerca di sostanze stupefacenti ai Castelli Romani dove i militari dell’Arma nei Comuni di Frascati, Monte Porzio Catone e Monte Compatri, supportati da due unità cinofile antidroga del nucleo di Santa Maria di Galeria, hanno dato esecuzione a undici decreti di perquisizione e sequestro emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri, finalizzati alla ricerca della droga.

UN ARRESTO A FRASCATI - Nel corso delle operazioni, i militari hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un cittadino italiano, 51 anni, residente a Frascati, con precedenti di polizia, perché all’interno dell’abitazione custodiva dieci grammi di marijuana suddivisi in 5 dosi, venti grammi di hashish suddivisi in quattro dosi, sostanza da taglio e 650euro ritenuti provento di attività illecita.

UNA DENUNCIA - I Carabinieri hanno poi denunciato, per il medesimo reato, un altro cittadino italiano, 53 anni, di Frascati, perché all’interno della propria abitazione aveva un involucro di hashish del peso complessivo di grammi 7 circa, un bilancino di precisione e sostanza da taglio.
Infine, sono state segnalate al competente ufficio territoriale del governo 4 persone, presso le cui abitazioni sono state rinvenute e sequestrate dosi singole di stupefacente (hashish e marijuhana), per cui si è ipotizzato l’uso personale.

L’ATTIIVITA’ DI INDAGINE - Lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati. L’attività d’indagine ha tratto origine dall’arresto di un cittadino albanese, eseguito dai Carabinieri della Stazione di Frascati, nel mese di Novembre scorso –  sorpreso a svolgere l’attività illecita all’interno di un appartamento dell’Ater, in quel momento da lui occupato senza titolo, vicenda per quale i Carabinieri di Frascati stanno proseguendo le indagini per appurare se fosse in quel momento ospite della proprietaria o lo utilizzasse indebitamente all’insaputa della stessa - ed è stata finalizzata a individuare e disarticolare un gruppo dedito allo spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti nella cittadina dei Castelli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Emergenza acqua, il ministro: "Chiudere i 2500 nasoni di Roma"

    • Cronaca

      Operazione Babylonia: sequestrati altri 3 milioni di euro di beni, ulteriore tesoro della banda

    • Cronaca

      "Basta rumore": ragazzi giocano in strada, pensionato gli spara con un fucile per spaventarli

    • Cronaca

      Casapound in piazza per il no allo Ius Soli: corteo da Esquilino a Colle Oppio

    I più letti della settimana

    • Operazione Babylonia: 23 arresti a Roma. Sequestri ai locali dei vip

    • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

    • Operazione Babylonia: da Mizzica al Macao, l'elenco dei locali sequestrati

    • Incendio a Casetta Mattei: fiamme nella Valle dei Casali

    • Incendio a Tor de' Cenci: in fiamme deposito di cassonetti, fumo nero sulla Pontina

    • Incidente sulla Pontina: muore centauro di 53 anni. Un ferito grave

    Torna su
    RomaToday è in caricamento