Ciampino: spaccio di droga al Campo nomadi de La Barbuta, 2 arresti

I poliziotti hanno scoperto i pusher seguendo alcuni assuntori di 'fumo' dalla zona dell'Eur. In manette un uomo ed una donna di 25 e 22 anni

La droga ed i soldi rinvenuti dalla polizia

Li hanno scoperti pedinando alcuni consumatori dell'Eur. Un'indagine che ha portato gli agenti del Commissariato Esposizione a scoprire un giro di spaccio di droga all'interno del campo nomadi de La Barbuta, zona Ciampino. Un sospetto fondato che ha permesso ai poliziotti di arrestare nel pomeriggio di ieri 6 marzo un uomo ed una donna. Per loro l'accusa è "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti".

PUSHER A LA BARBUTA - Gli agenti, che avevano già individuato l’alloggio dei due, hanno fatto ingresso al campo ed hanno effettuato una perquisizione, rinvenendo nella stanza da letto un quantitativo di hashish, mentre un ulteriore quantitativo, di circa 100 grammi dello stesso stupefacente  è stato rinvenuto indosso ad una giovane di 22 anni nata in Italia. La giovane, insieme ad un 25enne, anch'egli nato in Italia, è stata poi condotta presso gli uffici del commissariato e arrestata assieme al socio in affari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento