giovedì, 24 aprile 21℃

Spaccio di cocaina: tre persone arrestate dalla polizia

Gli agenti della polizia dopo appostamenti e pedinamenti individuano e arrestano tre uomini dediti allo spaccio di cocaina

Redazione RomaToday 6 marzo 2012

Avevano seguito gli spostamenti di alcuni tossicodipendenti frequentatori della stazione Termini per poi risalire al "fornitore". Così gli agenti hanno individuato un 39enne romano che svolgeva l'attività di venditore di panini; l'uomo, con precedenti, teneva i contatti con i "clienti" a cui cedeva la droga nelle vicinanze della sua abitazione. 

I poliziotti hanno effettuato una perquisizione domiciliare rinvenendo all'interno due involucri che contenevano in totale 55 grammi di cocaina, oltre a un bilancino di precisione e altri 13 grammi di sostanze tra cui hashish e marijuana. All'interno dell'abitazione erano presenti diverse apparecchiature tecnologiche, significative di un tenore di vita elevato.

Annuncio promozionale

L'altro arresto riguarda un 25enne, seguito dai poliziotti e facilitati nel pedinamento dallo sgargiante colore rosa della sua auto. Il giovane è stato individuato dopo esser stato visto alla ricerca di possibili acquirenti a bordo della sua auto. Perquisita la sua abitazione, gli agenti di polizia hanno sequestrato 10 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e bustine per il confezionamento. Il terzo "pusher" finito in manette è un 28enne campano, che nascondeva alcune dosi di cocaina all'interno della scarpa.

droga
moby

Commenti