Strano via vai di persone in casa: scoperto market della droga

In manette un 43enne. La scoperta da parte dei carabinieri. Nell'appartamento 250 grammi di cocaina

La cocaina sequestrata dai carabinieri a Mentana

Un market della droga in casa. E' quanto hanno scoperto, nel corso di un mirato servizio antidroga, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo. I militari della Compagnia eretina hanno per questo arrestato un 43enne di Mentana, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti specifici, per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente. 

Spaccio a Mentana 

Insospettiti da un continuo andirivieni di giovani da una abitazione situata in una traversa della centralissima via Reatina, i Carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare. Al suo interno i militari hanno rinvenuto e sequestrato 15 grammi di cocaina e la somma di 4.500 euro in contanti, ritenuta provento dell’attività illecita.

Duecentocinquanta grammi di cocaina in casa 

Il controllo veniva poi esteso anche ad un garage nella disponibilità dell’uomo, dove era stata realizzata una vera e propria centrale di confezionamento delle dosi di stupefacente, e dove sono stati rinvenuti e sequestrati ulteriori 250 grammi di cocaina, alcune buste di mannite, una pressa e 3 bilancini di precisione. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento