Prima Porta: pusher arrestato due volte in quattro giorni

Il 39enne è stato 'pizzicato' dagli agenti di polizia con 25 grammi di cocaina. Era stato fermato con la droga lo scorso 5 ottobre

E’ stato il suo atteggiamento insofferente e diffidente a far insospettire gli agenti della squadra investigativa del Commissariato di Fidene Serpentara che ieri sera, nei  pressi di via di Prima Porta, nell'ominimo quartiere romano, stavano effettuando un servizio mirato al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

A PIEDI VERSO VIA DELLA GIUSTINIANA - Hanno notato l’uomo, identificato successivamente in un romano di 39 anni, guardarsi intorno continuamente mentre,  a piedi, si stava dirigendo in via della Giustiniana.

25 GRAMMI DI COCAINA - Fermato e controllato dagli agenti, è stato trovato in possesso di 25 grammi di cocaina nascosti all’interno di un involucro in cellophane che il fermato custodiva nella tasca dei pantaloni. Accompagnato negli uffici del Commissariato, l’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Lo stesso era stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria lo scorso 5 ottobre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento