Piazza Venezia, vende sigarette piene di cocaina: arrestato

Un 25 enne è stato arrestato dai carabinieri che hanno seguito dei giovani assuntori in un locale di via Quattro Novembre. Ogni sigaretta conteneva 10 grammi di stupefacente

Vendeva sigarette a caro prezzo perché all'interno contenevano dosi da 10 grammi di cocaina. Un 25 enne di Catanzaro, già noto alle forze dell'ordine per traffico di stupefacenti, è stato arrestato la scorsa notte nei pressi di Piazza Venezia dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Palestrina.

Al termine di un’indagine nel mondo degli stupefacenti, i carabinieri hanno predisposto servizi specifici seguendo alcuni giovani assuntori che nel fine settimana si spostano nella Capitale per la movida. Il giovane è stato notato in un locale di via Quattro Novembre mentre avvicinava alcuni giovani scambiando sigarette con soldi contanti.

A quel punto i carabinieri hanno fermato il giovane e hanno potuto verificare che dentro alle sigarette era in realtà nascosta cocaina. La perquisizione ha consentito ai militari di rinvenire 10 grammi di cocaina, suddivisa in dosi tutte nascoste all’interno di sigarette e poste in un pacchetto, oltre a denaro contante, provento dell’attività illecita. Il materiale è stato sequestrato e il pusher è stato portato in caserma e in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento