Spacciatrice in parrucca a Talenti: trovata con le dosi di cocaina

A fermarla dopo aver ceduto un ‘pezzo’ ad un cliente gli agenti di polizia

La parrucca indossata dalla pusher a Talenti

Una spacciatrice in parrucca a Talenti. Uno stratagemma che non è stato sufficiente da una 37enne romana, trovata in via Toefilo Folengo mentre cedeva una dose di cocaina ad un cliente. Arrestata per detenzione di spazio dagli agenti del Commissariato Esquilino, al momento del fermo indossava una parrucca nera per svolgere la sua attività in ‘incognito’. La parrucca è stata sequestrata così come i 4 grammi di cocaina trovati indosso alla 37enne. Sanzionato il cliente.

L’arresto della pusher in parrucca è arrivato nell’ambito dell’attività di lotta allo spaccio di droga attuata dalla Polizia romana. In tale contesto durante un servizio in abiti civili, i poliziotti del commissariato Celio, hanno notato uno strano movimento da parte del primo uomo, italiano, che, dopo essere salito a bordo di un autobus ne scendeva dopo una sola fermata.

Raggiunto a piedi un residence in via Carcaricola, a Giardinetti, quest’ultimo si posizionava dando l’impressione di essere in attesa di qualcuno. Poco dopo lo raggiungeva un altro uomo con un cane al guinzaglio e insieme si dirigevano verso piazza Carcaricola. Durante il tragitto i poliziotti notavano un fugace  scambio tra i due.  

Bloccati entrambi, indosso all’ italiano,  veniva rinvenuto un involucro con all’interno circa 4 grammi di cocaina. Durante la perquisizione nell’appartamento dell’albanese, dove era presente anche una sua connazionale, risultata sottoposta alla  detenzione domiciliare, i poliziotti hanno sequestrato 5.515 euro in contanti, materiale per il confezionamento delle dosi ed un bilancino di precisione.  

In via Rodi, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Prati della squadra investigativa, hanno proceduto all’arresto di un 22enne italiano responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il giovane, fermato per un controllo, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di stupefacente. A casa, durante la perquisizione, i poliziotti, hanno rinvenuto 1100 euro in contanti e 9 grammi di hashish oltre ad un impianto idroponico smontato ed un bilancino di precisione.

Gli agenti del commissariato Casilino, in via dell’Archeologia, in 3 distinte operazioni di PG hanno arrestato: un romeno di 30 anni, sorpreso mentre vendeva stupefacenti. Perquisita la sua abitazione, i poliziotti, hanno sequestrato 25 grammi di eroina suddivisa in 70 dosi, 2 grammi di cocaina suddivisa in 7 dosi,  15 grammi di hashish e 440 euro in contanti; un 33enne tunisino, è stato sorpreso mentre cedeva 5 dosi di cocaina. All'uomo sono stati sequestrati anche 495 euro. Arrestato anche un minorenne che vendeva 2 grammi di eroina e 15 di cocaina.

Nella zona del commissariato Fidene, nei pressi del centro commerciale, un 51enne romano, durante un controllo di polizia, è stato trovato in possesso di circa 80 grammi di cocaina, parte dei quali nascosti in auto. I poliziotti del Reparto Volanti, oltre alla stupefacente, hanno sequestrato anche 2800 euro.

A Ponte Testaccio gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Trastevere hanno arrestato un cittadino turco di 35 anni per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L’uomo, durante un controllo di polizia, è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana.

In Via Buonarroti, all’Esquilino, gli agenti della Polizia d Stato del commissariato Viminale hanno proceduto all’arresto di un ivoriano di 45 anni, trovato in possesso di  0,70 grammi di eroina. Altri agenti dello stesso Ufficio hanno arrestato un 64enne di origini francesi, mentre spacciava alcune dosi di crack a San Lorenzo.

La marijuana nascosta in una caditoia nei pressi del parco di Colle Oppio e l’eroina nelle mutande; così spacciava il 25enne del Gambia fermato dagli agenti del commissariato Celio impegnati in un servizio dedicato alla repressione dello spaccio di stupefacenti.  L’uomo è stato visto dai poliziotti mentre vendeva alcuni grammi di marijuana  ad un peruviano e quando è stato raggiunto ha provato a sottrarsi al fermo cercando di colpire con calci e pugni gli agenti.

Ad Acilia invece un romano 72enne, è stato arrestato dagli investigatori del commissariato Lido per spaccio di cocaina. L’uomo è stato sorpreso in macchina con alcuni grammi di stupefacente; perquisendo l’abitazione i poliziotti hanno sequestrato in totale 54 grammi di cocaina e 1.400 euro.

In via della Pisana, dopo una serie di indagini, i poliziotti del commissariato Borgo, hanno arrestato un romano di 23 anni. Sequestrati 2 etti di hashish e 520 euro.

In via della Sorbona, zona Tor Vergata, invece, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Celio e Reparto Volanti,  hanno denunciato per lo stesso reato, 3 persone un romano e due albanesi, tra cui una donna, rispettivamente di 29, 42 e 34 anni, tutti con precedenti di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori 4 persone sono state denunciate per detenzione ai fini di spaccio: tutti italiani di età compresa tra i 26 e i 55 anni che, durante diversi controlli effettuati in zona Portuense, Corviale, Borghiesiana e Torre Maura, sono stati trovati in possesso di stupefacente. Sono circa 500 i grammi di stupefacente sequestrato - tra hashish e marijuana  - oltre a 2600 euro in contanti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento