Ecstasy, Ketamina ed hashish: ecco il campionario del pusher delle discoteche dell'Eur

In manette è finito un ragazzo di 23 anni. L'arresto da parte dei carabinieri

Immagine di repertorio

Ecstasy, ketamina e 'fumo' questo il campionario che metteva in vendita un 23enne della provincia di Caserta arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La scorsa notte, nell’ambito di un servizio mirato al contrasto di ogni forma di illegalità durante la movida, i Carabinieri hanno notato il 23enne aggirarsi, con fare sospetto, tra i giovani presenti all’esterno delle discoteche e i locali notturni della zona dell’Eur e hanno deciso di fermarlo per un controllo.

Visti i Carabinieri, il giovane ha tentato di disfarsi di due involucri, cercando di lanciarli, senza riuscirci, in un tombino. I militari lo hanno bloccato e recuperato gli involucri che contenevano dosi di ecstasy e di hashish.

La successiva perquisizione del fermato, ha permesso di rinvenire, nascosti in una tasca del pantalone, altre dosi di ketamina e denaro contante, ritenuto provento dello spaccio.

Il pusher è stato ammanettato e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento