Rapido scambio cocaina-denaro in auto. A Colleferro lo spaccio era Stop & Go

Sono stati i carabinieri a scoprire lo stratagemma e ad arrestare il pusher di 41 anni

Come un pit stop di Formula 1. Lo spacciatore Stop & Go è stato però smascherato ed arrestato dai carabinieri della Stazione di Valmontone. In particolare i militari dell'Arma hanno fermato un uomo41enne di Colleferro, con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I Carabinieri hanno effettuato una mirata attività antidroga, effettuando dei servizi di osservazione, nei pressi dell’abitazione dell’arrestato, situata nel centro cittadino, dove erano state notate in atteggiamento strano, diverse autovetture sostare per pochi minuti e successivamente ripartire a forte velocità. 

A quel punto i militari sono intervenuti e nel corso del blitz hanno sorpreso il pusher in flagranza di reato, proprio mentre stava cedendo una dose di cocaina ad una 25enne che è stata identificata e segnalata alla competente autorità. 

A seguito della successiva perquisizione domiciliare i Carabinieri hanno rinvenuto altre 15 dosi di cocaina, ben nascoste nella sua camera da letto, oltre a materiale vario utile al confezionamento della droga e tre bilancini di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari. Nei giorni scorsi il Tribunale di Velletri ha convalidato l’arresto ed il pusher ha patteggiato per sei mesi di reclusione con pena sospesa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

Torna su
RomaToday è in caricamento