Arrestato la mattina, liberato la sera: ritrovato dopo poche ore con 100 dosi di cocaina

Sorpreso a spacciare dai carabinieri il 28enne è stato poi fermato con 75 grammi di 'polvere bianca'

Immagine dui repertorio

Arrestato per spaccio la mattina è stato sorpreso dopo poche ore con 75 grammi di cocaina. Lui è un ragazzo  28enne di Mentana. In particolare, dopo aver pattegggiato la pena di 8 mesi di reclusione con pena sospesa il giovane, il giorno stesso della convalida del fermo, è stato poi sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Mentana in possesso di 100 dosi di cocaina per un peso totale di 75 grammi e quindi arrestato in flagranza di reato. 

Poche ore prima era stati gli stessi militari della Sezione Operativa della Compagnia di Monterotondo ad arrestare il 28enne, assieme ad un 26enne anch'egli di Mentana. I due erano stati sorpresi a cedere una dose di cocaina a un cittadino romeno residente nello stesso Comune della provincia nord est della Capitale. I due erano in possesso di ulteriori 3 dosi di cocaina confezionate nello stesso modo.

Arrestato nuovamente nel pomeriggio, il 28enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli è stato trattenuto presso la camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento