Arrestato la mattina, liberato la sera: ritrovato dopo poche ore con 100 dosi di cocaina

Sorpreso a spacciare dai carabinieri il 28enne è stato poi fermato con 75 grammi di 'polvere bianca'

Immagine dui repertorio

Arrestato per spaccio la mattina è stato sorpreso dopo poche ore con 75 grammi di cocaina. Lui è un ragazzo  28enne di Mentana. In particolare, dopo aver pattegggiato la pena di 8 mesi di reclusione con pena sospesa il giovane, il giorno stesso della convalida del fermo, è stato poi sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Mentana in possesso di 100 dosi di cocaina per un peso totale di 75 grammi e quindi arrestato in flagranza di reato. 

Poche ore prima era stati gli stessi militari della Sezione Operativa della Compagnia di Monterotondo ad arrestare il 28enne, assieme ad un 26enne anch'egli di Mentana. I due erano stati sorpresi a cedere una dose di cocaina a un cittadino romeno residente nello stesso Comune della provincia nord est della Capitale. I due erano in possesso di ulteriori 3 dosi di cocaina confezionate nello stesso modo.

Arrestato nuovamente nel pomeriggio, il 28enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli è stato trattenuto presso la camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento