menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Sorelle povere e abbandonate, una muore: in casa trovati 200mila euro

Le due, di 93 ed 80 anni, sono state soccorse nella loro abitazione di San Giovanni. Deceduta una delle due la minore non ha saputo fornire spiegazioni sul denaro

Gli agenti di polizia non sono riusciti per il momento a rintracciare nessun parente

Non erano propriamente nascosti sotto il materasso ma quasi, 200mila euro in contanti in banconote da 50 e 100. Questo il tesoro trovato dagli agenti di polizia in un appartamento di via Saluzzo, fra San Giovanni e l'Appio Latino. La particolarità della scoperta sta nella proprietà del denaro, trovato nell'abitazione di due anziane sorelle di 93 ed 80 anni, soccorse dopo aver accusato un malore lo scorso 2 febbraio. Nonostante vivessero in condizioni degradate e senza nessuno che si prendesse cura di loro costudivano in casa un tesoro cash. 

MALORE IN CASA - A soccorrerle, dopo alcune chiamate al numero di soccorso pubblico effettuate  dai vicini di casa che da alcuni giorni non riuscivano a contattarle, sono stati gli agenti del Commissariato San Giovanni, diretto dal dottor Massimo Improta. Insieme ai Vigili del Fuoco gli agenti della Polizia di Stato sono riusciti ad accedere all’interno, trovando le due donne riverse in terra e ormai stremate, non in grado di rialzarsi e di chiedere aiuto.

MORTA LA SORELLA MAGGIORE - Entrambe sono state soccorse dal personale sanitario e condotte presso il più vicino nosocomio, dove la più anziana, apparsa subito in condizioni particolarmente gravi, il giorno dopo è deceduta. I poliziotti, subito dopo averle soccorse, hanno iniziato ad effettuare le indagini per identificarle e cercare di rintracciarne i familiari.

PRIMO TESORO - Mentre all’interno dell’abitazione erano alla ricerca dei documenti d’identità, gli agenti hanno notato due sacche di stoffa all’interno delle quali, con loro grande sorpresa, hanno rinvenuto banconote per oltre  100mila euro. Proseguendo il sopralluogo gli agenti hanno rinvenuto varie altre somme di danaro contante riposte in vari luoghi della casa, perlopiù borsoni e valigie. 

SECONDO TESORO - Le verifiche hanno portato a rinvenire quasi 200 mila euro presente all’interno dell’appartamento, oltre a vari oggetti preziosi, tutto ciò in netto contrasto con le condizioni di degrado ed apparente povertà nel quale vivevano le due donne, in precarie condizioni igieniche ed in uno stato di abbandono.

NESSUN PARENTE - Fino ad ora, nonostante le ricerche effettuate, gli agenti non sono riusciti ad individuare parenti delle due donne e a risalire alla provenienza del danaro, forse derivante dai risparmi da loro accumulati negli anni. Gli agenti hanno provveduto ad attivare le idonee strutture, ed alla 80enne sopravvissuta, attualmente in stato confusionale, è stato nominato un amministratore di sostegno che ha provveduto a depositare la somma di danaro e gli altri oggetti di valore rinvenuti in un istituto bancario.

Soldi casa anziane San Giovanni 2-2


 

Potrebbe interessarti

Commenti (6)

  • Premetto che a ritrovare le povere anziane a terra e i soldi non sono stati gli agenti del commissariato San Giovanni ma gli agenti del reparto volanti intervenuti per prima insieme a vigili ma come al solito scrivono ciò che leggono. Comunque fiero di averle salvate e di aver ritrovato quella somma che quasi sicuramente viste le condizioni sarebbero andati in mano di sconosciuti.

  • Capirai per dire 200000€ ne avevano de sicuro 400000€ eeeeeeeeee mo vedrai come escono i parenti uuuuuuuuuuuuuu se non se magna tutto prima l'amministratrice di sostegno. Sai la gente che mi sa de tutti sto sordi penserà ammazza che me so fatto scappa ,tanti zozzoni se sarebbero pure infilate pe piasse li sordi

    • per l'ultima frase ti stimo...

      • Perché non è vero? Sai quanti facevano i cartucci ,se pompavano pensando che fossero belle cioce pe piasse li sordi

        • avoja! si lo sapevano prima sai li zozzoni appollaiati sotto casa a fa la fila pe portaje su a busta daa spesa!

          • Eeeeee sai che allessate

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

  • Cronaca

    Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

  • Incidenti stradali

    Incidente frontale tra uno scooter ed un bus Cotral, 50enne morto sul colpo

Torna su