Si perde a Casetta Mattei, chiede aiuto ma viene rapinato di denaro e cellulare

L'episodio era accaduto lo scorso mese di giugno ad un uomo di Bolzano. Uno dei malviventi individuato ed arrestato dalla polizia

Da Bolzano in visita a Roma nel mese di giugno, un uomo si era smarrito ritrovandosi a piedi in zona Casetta Mattei. Qui aveva chiesto informazioni a 2 persone a bordo di un’autovettura che si erano fermate per “aiutarlo”. I due si erano offerti di accompagnarlo a destinazione, ma durante il tragitto gli hanno richiesto 400 euro per poi rapinarlo della zaino con i soldi, il cellulare ed altri effetti personali. 

L’uomo era stato poco dopo soccorso dagli agenti del commissariato San Paolo che, oltre a prestare aiuto, hanno immediatamente avviato le indagini. 

Ed è stato proprio grazie ad una serie di riscontri effettuati dai poliziotti attraverso il traffico telefonico e le celle agganciate dal cellulare rapinato che, nella giornata di ieri, è stato possibile trarre in arresto per rapina un bosniaco di 27 anni, per il quale l’Autorità Giudiziaria ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento