Spese pazze con false banconote da 100 euro: due donne nei guai

Due donne sono finite in manette dopo aver fatto diversi acquisti con banconote false. I carabinieri della stazione di Colleferro le hanno accompagnate a Rebibbia

Hanno fatto "spese pazze" all'outlet Fashion District di Valmontone ma per gli acquisti hanno ultizzato soldi falsi. A finire nei guai due donne rintracciate dopo l'ennesima truffa.

Una mattina di shopping sfrenato nei negozi dell'outlet di Valmontone. Due donne, entrambe italiane, una di 57 anni di origini napoletane e una di 21 anni di Roma, hanno peregrinato per alcuni negozi del noto centro dedicandosi a spese pazze. I capi acquistati però venivano pagati con banconote false. Tra i commercianti anche un acuto osservatore che ha capito immediatamente di avere tra le mani soldi falsi. Così ha restituito le banconote alle donne.

Non solo. L'uomo ha avvisato i carabinieri della locale stazione. I militari, giunti sul posto, hanno preso la banconota del valore di 100 euro e hanno perquisito l'auto delle due donne. All'interno della macchina hanno trovato altre due banconote false delle stesso taglio e oltre 50 monete false di due euro, con una contraffazione sin ad oggi mai catalogata.

I carabinieri hanno arrestato le due donne per spendita di monte false e lehanno accompagnate presso la sezione femminile del carcere di Roma Rebibbia. I due arresti sono stati convalidati dall’A.G. di Velletri, che ha contestualmente emesso per entrambe la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento