Blitz nei sottopassi di Corso Italia: sgomberate le favelas. In 20 tra siringhe e rifiuti

A condurre l'operazione il gruppo Pics e il II Parioli della Polizia locale di Roma Capitale. Alcuni degli occupanti assistiti dai servizi sociali del Comune

Blitz nei sottopassi di Corso Italia. Questa mattina, poco dopo le 7.30, 6 uomini del Pics, una pattuglia del II gruppo Parioli e gli uomini del Nae del II Parioli, sono intervenuti in tre diversi punti di quelle che possono essere definite vere e propria favelas sotterranee. L'operazione è scattata negli ingressi di piazzale del Brasile, Corso Italia e nei pressi del Cinema Europa. 

All'interno dei sottopassi censiti una ventina di giacigli composti di materassi, cartoni e coperte. Tra i letti improvvisati tonnellate di rifiuti, ciarpame e oggetti provenienti da attività di rovistaggio. 

Tra i giacigli ritrovate anche numerose siringhe usate e ancora sporche di sangue. Sul posto anche 8 operatori dell'Ama che hanno provveduto alla sanificazione dei sottopassi. Ad alcuni degli occupanti, trovati fuori dalla favelas, è stata offerta accoglienza da parte del personale dei servizi sociali del Comune.