Casal Lombroso, sgomberata e demolita baracca abusiva vicino campo nomadi

All'interno 7 persone di cui 3 minori. Il nucleo familiare, si sarebbe quindi allargato creando la struttura abusiva, di circa 70 metri quadrati, ora in corso di bonifica

Sgomberata e demolita una grossa baracca abusiva costruita in un terreno adiacente al campo nomadi di Casal Lombroso. All'interno abitavano sette persone di cui 3 minori. Il nucleo familiare, si sarebbe quindi allargato creando la struttura abusiva, di circa 70 metri quadrati.

A operare la polizia municipale del Gruppo Sicurezza pubblica emergenziale (Spe), guidato dal comandante Antonio Di Maggio, e del XIV Gruppo Montemario.

La baracca era stata costruita da una famiglia di nomadi che ha un modulo abitativo nel campo attrezzato Cesare Lombroso all'interno di un terreno della Provincia di Roma che si trova in via Sebastiano Vinci. I vigili stanno procedendo alla bonifica di tutto il terreno. 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Immunoterapia contro il cancro, messo a punto nuovo farmaco da ISS e Sant'Andrea di Roma

  • I migliori mercati (di frutta e verdura) di Roma

I più letti della settimana

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

Torna su
RomaToday è in caricamento