Ostia: sesso nel parcheggio della stazione, coppia viene scoperta e finisce nei guai

L'uomo, un 29enne, ha dichiarato ai Carabinieri delle false generalità, esibendo una carta di identità risultata contraffatta

Sono stati sorpresi a consumare un rapporto sessuale, in pieno giorno. Sucede ad Ostia, all'interno di una vettura in sosta, nei pressi della stazione Lido Nord della Roma Lido. A scorprire la coppia, è stata una pattuglia dellìAliquota Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Ostia.

L'uomo, un 29enne senza fissa dimora, ha dichiarato ai Carabinieri delle false generalità, esibendo una carta di identità romena che, dalle successive verifiche, è risultata contraffatta.

Le manette sono così scattate ai polsi del giovane che dovrà rispondere, oltre che di "atti osceni", anche di "possesso di documenti di identificazione falsi", "falsa attestazione o dichiarazione ad un pubblico ufficiale sulla identità personale" e "uso di atto falso", mentre la compagna è stata denunciata in stato di libertà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento