Sesso sul bus davanti ai passeggeri: denunciati due giovani, uno è minorenne

Dalle effusioni iniziali, i due sono passati ad un rapporto sessuale, davanti ad altri passeggeri

Hanno iniziato a fare sesso davanti ai passeggeri dell'autobus 280. E' successo domenica 25 novembre a Roma, nella zona Ostienese. L'episodio alle 6:30 della mattina. Protagonisti un ragazzo di 17 anni romano e una ragazza di 28 anni di origini sarde che vive a Roma, rientrando da una notte passata nei locali.

Dalle effusioni iniziali, i due sono passati ad un rapporto sessuale, davanti ad altri passeggeri. A quel punto, l'autista ha chiamato al 112 e all'altezza di Lungotevere Marzio, sono intervenuti i Carabinieri della pattuglia mobile di zona del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro che hanno invitato i due a ricomporsi, denunciandoli a piede libero per atti osceni in luogo pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento