Blitz in un ristorante di Trastevere: sequestrati 300 chili di pesce e 10 di frutta e verdura

Il fatto si è registrato nel corso di una più vasta operazione dei Carabinieri del NAS di Roma insieme ai Reparti dell'Arma delle Compagnie di Roma-Centro e Trastevere

300 chilogrammi tra polpi, calamari e gamberi sequestrati, venduti come freschi anche se congelati. 10 chili di fragole e verdure ammuffite e in avanzato stato di marcescenza. Condimenti già pronti per ‘pasta alla carbonara’. È quanto è stato scoperto, e sequestrato, in un ristorante di Trastevere nel corso di una più vasta operazione di controllo del territorio dei Carabinieri del NAS di Roma, insieme ai Reparti dell’Arma delle Compagnie di Roma-Centro e Trastevere, presso esercizi di ristorazione e bar nelle principali aree urbane interessate dalla cosiddetta ‘movida’. Il titolare è stato così denunciato per tentata frode in commercio e detenzione di alimenti in pessimo stato di conservazione. 

IL SEQUESTRO - Nel corso dell’intervento sono stati sequestrati due frigoriferi contenenti 300 kg di ittici (polpi, calamari, gamberi e scampi) congelati e destinati ad essere proposti agli avventori come freschi e ulteriori 10 kg di fragole e verdure invase da muffe e in avanzato stato di marcescenza. La stessa cucina del ristorante, situata nel piano interrato, presentava evidenti carenze strutturali, tra cui la mancanza di areazione, arrivando ad una temperatura interna di 32°C. 

PRATICHE CULINARIE ‘BIZZARRE’ - Durante le attività ispettive sono state riscontrate anche pratiche culinarie bizzarre come l’impiego di condimenti per la “pasta alla carbonara”, anziché espressi, preparati con tranci di “guanciale” lasciati macerare per lungo tempo all’interno dell’olio, con rischio di ossidazione, e detenuto in contenitori di plastica “riciclati” da confezioni per gelato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • mi associo a vittorio e marina, i nomi ,io a trastevere ho lavorato e pranzato nei migliori ristoranti, l'opinione pubblica deve sapere come muoversi

  • Mi associo e'inutile dare notizie cosi senza fare i nomi..io a trastevere ci ho lavorato 40anni e ci sono un centinaio di ristoranti trattorie e 'troppo generico e cosi si induce a pensare che tutti siano cosiimbroglioni quando invece ci sono locsli storici apprezzabili

  • il nome dovete dire così imparano!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spari alla Marranella: tassista ferito alla mano con un colpo di pistola

  • Politica

    Il picco di rifiuti tra festività e impianti in manutenzione: "A maggio sarà emergenza"

  • Cronaca

    Paura sulla pista ciclabile, cadono massi da ponte Garibaldi

  • Cronaca

    È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Giustiniana, bimbo di 8 anni precipita dal quinto piano

  • Via Crucis al Colosseo: venerdì metro chiusa. Le strade chiuse e le deviazioni

  • Scuola: 18 istituti della Capitale restano aperti anche per Pasqua

  • Usura, droga ed estorsioni: nuovo colpo al clan Casamonica. 23 arresti. Fra loro 7 donne

  • Scontro tra auto: 2 morti, gravissima una bimba di pochi mesi

Torna su
RomaToday è in caricamento