Blitz in un ristorante di Trastevere: sequestrati 300 chili di pesce e 10 di frutta e verdura

Il fatto si è registrato nel corso di una più vasta operazione dei Carabinieri del NAS di Roma insieme ai Reparti dell'Arma delle Compagnie di Roma-Centro e Trastevere

300 chilogrammi tra polpi, calamari e gamberi sequestrati, venduti come freschi anche se congelati. 10 chili di fragole e verdure ammuffite e in avanzato stato di marcescenza. Condimenti già pronti per ‘pasta alla carbonara’. È quanto è stato scoperto, e sequestrato, in un ristorante di Trastevere nel corso di una più vasta operazione di controllo del territorio dei Carabinieri del NAS di Roma, insieme ai Reparti dell’Arma delle Compagnie di Roma-Centro e Trastevere, presso esercizi di ristorazione e bar nelle principali aree urbane interessate dalla cosiddetta ‘movida’. Il titolare è stato così denunciato per tentata frode in commercio e detenzione di alimenti in pessimo stato di conservazione. 

IL SEQUESTRO - Nel corso dell’intervento sono stati sequestrati due frigoriferi contenenti 300 kg di ittici (polpi, calamari, gamberi e scampi) congelati e destinati ad essere proposti agli avventori come freschi e ulteriori 10 kg di fragole e verdure invase da muffe e in avanzato stato di marcescenza. La stessa cucina del ristorante, situata nel piano interrato, presentava evidenti carenze strutturali, tra cui la mancanza di areazione, arrivando ad una temperatura interna di 32°C. 

PRATICHE CULINARIE ‘BIZZARRE’ - Durante le attività ispettive sono state riscontrate anche pratiche culinarie bizzarre come l’impiego di condimenti per la “pasta alla carbonara”, anziché espressi, preparati con tranci di “guanciale” lasciati macerare per lungo tempo all’interno dell’olio, con rischio di ossidazione, e detenuto in contenitori di plastica “riciclati” da confezioni per gelato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento