Vendeva pesce e carne senza tracciabilità, sequestrati 80 chili di alimenti

I controlli della Polizia Locale di Roma Capitale in un alimentari alla Romanina. Il titolare multato per 8.500 euro

Parte degli alimenti sequestrati alla Romanina

Vendevano carne e pesce privi di etichettatura e tracciabilità e utilizzavano abusivamente, come parte di area di vendita, un cortile esterno all'esercizio. Per queste ragioni la Polizia Locale, Gruppo Tuscolano, ha sequestrato 80 chili di merce alimentare e ripristinato lo stato dei luoghi in un’attività gestita da cittadini bengalesi in via Salvatore Barzilai, zona Romanina. 

Esposto dei cittadini 

Su esposto di alcuni cittadini, gli agenti hanno eseguito il sopralluogo nella giornata di ieri, riscontrando le anomalie che hanno fatto scattare sanzioni nei confronti dei gestori per circa 8.500 euro.

Tavolino selvaggio alla Romanina 

Tavoli, sedie, espositori per la vendita dei prodotti erano stati illecitamente ubicati in un cortile di passaggio esterno al negozio. Ulteriori e più gravi le  irregolarità rinvenute sulle merci poste in vendita: 80 chili di alimenti, tra cui prodotti ittici come merluzzo e sgombro, oltre a carni rosse, venivano venduti senza le dovute indicazioni previste dalla legge a tutela dei consumatori. Tutte le merci sono state sigillate e poste sotto sequestro, in attesa della distruzione da parte dell’autorità competente.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento