Commercio di ricambi usati e sversamento di rifiuti pericolosi: chiuso autodemolitore

L'area di oltre 3000 metri quadri è stata posta sotto sequestro

Raccoglieva e demoliva veicoli fuori uso per poi provvedere al commercio dei pezzi di ricambio. Non solo, all’interno dell'area sono stati trovati rifiuti pericolosi. È questo quanto scoperto dai carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca all’interno dell’area di oltre 3000 metri nel quartiere Borghesiana.

I militari hanno condotto le indagini insieme agli uomini del nucleo investigativo di polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale di Roma. A seguito delle indagini è stato denunciato a piede libero un romano di 29 anni, amministratore di un autodemolitore accusato di gestione illecita di rifiuti e scarico abusivo di reflussi industriali. Tutta l’area è stata sequestrata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Casilina, il prelievo al bancomat diventa un incubo. Il racconto: "Prima il coltello alla gola, poi la rapina"

  • Politica

    Occupazioni, si lavora a nuova lista di sgomberi. Movimenti in piazza: "Ci difenderemo"

  • Serpentara-Fidene

    I rifiuti restano nel TMB Salario, personale trasferito. I sindacati: "Ama ammette rischi salute"

  • Corviale

    A Corviale passo importante verso il chilometro verde: si parte con la liberazione del quarto piano

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

  • Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

Torna su
RomaToday è in caricamento