Nel furgone 100 chili fra carne e pesce in pessime condizioni igieniche, sequestrati

Il mezzo da lavoro è stato scoperto dalla Polizia Locale nella zona dell'Esqulino. Multa da 2mile euro per il responsabile

Parte degli alimenti sequestrati dalla Polizia Locale all'Esquilino

Un autocarro carico di oltre 100 chili di alimenti mal conservati e ad elevato rischio per la salute dei consumatori è stato individuato da una pattuglia  della  Polizia Locale  di Roma Capitale in zona Esquilino. La merce è stata sequestrata e poi distrutta ed il responsabile sanzionato per oltre 2.000 euro.

Due agenti del I Gruppo (ex Trevi), in sevizio di controllo nella zona, hanno notato nel pomeriggio di martedì 4 giugno un autocarro in via Cairoli che, con vano aperto, stava effettuando operazioni di carico e scarico merci. 

Insospettiti dall’ammasso di merci ci hanno voluto vedere chiaro. Oltre 100 chili di prodotti perlopiù di origine ittica, oltre a carne, frutta e verdura venivano trasportati su di un mezzo privo di cella frigorifera e sistemi di coibentazione, in pessime condizioni igieniche, non separati tra loro in modo da evitare la contaminazione tra alimenti. 

Il pesce surgelato, esposto a temperature non idonee, aveva già palesemente subito l'interruzione della catena del freddo. Accertata la mancanza di requisiti di trasporto e conservazione veniva immediatamente allertato personale Asl, che confermava  l’inidoneità al consumo di gamberi, molluschi, code di bovino, spatole, branzino e altri alimenti. 

Per tutta la merce sequestrata  veniva disposta la successiva distruzione. Al responsabile  sono state comminate sanzioni per oltre 2.000  euro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento