Ponte San Pietro e Paolo: ambulanti nel mirino, diecimila articoli sequestrati e 100mila euro di verbali

Dal litorale al centro città: un intensa operazione di controllo della polizia locale

Dal centro storico al litorale romano: intensi i controlli messi in campo dal comando generale della Polizia Locale di Roma Capitale per il lungo ponte di San Pietro e Paolo. Gli agenti del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) e PICS (Pronto Intervento Centro Storico) hanno sequestrato oltre 8000 articoli: bigiotteria, accessori di telefonia, borse e occhiali da sole con marchi contraffatti nelle aree a maggiore concentrazione turistica, in particolare piazza di Spagna, Pantheon, Fori Imperiali ed area circostante San Pietro. Rinvenute da una pattuglia in zona Colosseo oltre 100 bottigliette d’acqua, nascoste tra i cespugli e pronte per essere vendute dai venditori irregolari.

Oltre 150 veicoli controllati e 75 rimossi

Durante i controlli nei confronti dei venditori abusivi nell'area di piazza Navona, personale del Reparto Pics ha denunciato un cittadino di nazionalità siriana per minacce e resistenza nei confronti di pubblico ufficiale. Nella serata di sabato, invece, nelle zone di Monti, Trastevere e San Lorenzo, le pattuglie dei Gruppi territoriali I Centro, II Sapienza, insieme al GPIT e GSSU, hanno svolto 310 verifiche sul rispetto dell’ordinanza anti alcool ed accertamenti sulla regolarità delle attività commerciali e sulle soste irregolari. Oltre 150 veicoli posti sotto controllo e 75 sono stati rimossi. Un locale è stato sanzionato per la musica ad alta volume e 25 sono state le violazioni accertate per il mancato rispetto dell’ordinanza anti-alcool.

Ostia: interventi di contrasto all’abusivismo commerciale

Interventi mirati al contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione sulle spiagge di Ostia. Il X Gruppo “Mare” ha sequestrato circa duemila prodotti tra scarpe, borse e cinte, tutte con marchi falsi, nel tratto di lungomare dai Cancelli fino al Pontile. Gli agenti hanno posto particolare attenzione ai venditori di generi alimentari: sciroppi, cocco ed altri cibi tenuti per ore sotto al sole ed in condizioni igieniche pessime. Solo nella giornata di ieri hanno sequestrato 140 kg di pannocchie. In totale sono stati elevati oltre 100.000 euro di verbali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento