Frascati: sedicenne palpeggiata e sbattuta a terra a 50 metri da casa

In manette un 26enne kossovaro già noto alle forze dell'ordine. Per lui l'accusa è quella di violenza sessuale

"Mia figlia è a casa, sotto choc da due giorni. Ha paura ad uscire, ad incontrare gli amici e tutto per colpa di quel tizio". A parlare, a RomaToday, è il padre di una 16enne di Frascati, rimasta vittima, nella serata di giovedì, di un tentativo di violenza sessuale mentre rientrava a casa. 

I fatti alle 18.30 quando la ragazzina stava tornando a casa; a 50 metri dalla propria abitazione è stata raggiunta alla spalle da un uomo, un 26enne kossovaro, residente a Frascati, che le ha pesantemente palpeggiato il sedere, facendola quindi cadere a terra. Una caduta rovinosa, risollevatasi dalla quale la giovanissima è corsa verso casa. Il 26enne è invece fuggito verso un supermercato

A casa l'adolescente ha trovato la madre alla quale ha raccontato tutto. Immediata la chiamata ai carabinieri che, giunti in zona, hanno trovato il padre della giovane intento a discutere con lo straniero. "Sono tornato a casa ed ho trovato mia figlia che piangeva. Siamo usciti a cercare il responsabile e lei me l'ha indicato", racconta il padre. Ne è nato anche un alterco, con spintoni e qualche parola grossa. 

Ad evitare che la situazione degenerasse l'arrivo dei carabinieri. Raccolta la denuncia e la testimonianza della vittima, i militari della stazione di Frascati hanno arrestato il giovane, già noto alle forze dell'ordine. Per lui l'accusa è quella di violenza sessuale ai danni di una minore

La 16enne è stata medicata al pronto soccorso per alcune escoriazioni. Ferite non gravi, sicuramente molto meno rispetto al trauma subito a seguito dell'accaduto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • buoni ospitali si...ma che questi oltre che li accogli nella tua terra ,violentano le nostre figlie no .basta. fate qualcosa ......rubano ammazzano violentano .... è ora di farla finita .di applichino le leggi severe. nelle altre nazioni ci sono condanne severissime . perché qui no? finché non toccano le figlie di chi sta in alto ,le nostre le possono violentare? no il buonismo non mai fatto bene....

  • Sterco umano..

  • Pezzo di m...

  • Gia noto alle forze dell'ordine ....che cavolo ci facesse in giro x l'Italia non si sa!in un oaese civile sarebbe stato sbattuto fuori

  • ma se era già noto alle forze dell'ordine cosa aspettate a usare le forbici!!

Notizie di oggi

  • Politica

    Stadio, ex Mercati generali ed un albergo: la "congiunzione astrale" smaschera il sistema De Vito

  • Politica

    Arresto Marcello De Vito, Di Maio: "Fuori dal MoVimento 5 Stelle"

  • Politica

    Roma piange Tina Costa: addio alla staffetta partigiana impegnata anche sul fronte dei diritti civili

  • Politica

    La gaffe del Ministro Costa: "Differenziata partita con Raggi". Dati e storia lo smentiscono

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento