Scontri Liverpool-Roma: Sean Cox torna ad Anfield, festa dopo 18 mesi di calvario

Il tifoso irlandese dei Reds per la prima volta riprenderà il proprio posto nello stadio per assistere al match contro il Manchester City

Sean Cox

Sean Cox torna ad Anfield. Il tifoso irlandese del Liverpool, aggredito da un supporter della Roma prima del match di Champions dell'aprile 2018, domenica per la prima volta riprenderà il proprio posto nello stadio dei reds e assisterà al big match tra la formazione allenata da Juergen Klopp e il Manchester City. Il ritorno di Cox nel 'suo' stadio, dopo una lunga e complessa convalescenza, conquista ampio spazio sui media britannici. 

Il Guardian, in particolare, spiega che il 54enne recentemente è stato trasferito in una struttura del nord dell'Inghilterra specializzata nelle terapie neurologiche e sta seguendo un ulteriore programma trimestrale di riabilitazione dopo i 18 mesi di cure in Irlanda. "Siamo entusiasti di riavere Sean e la sua famiglia ad Anfield", le parole di Peter Moore, chief executive del Liverpool. "Sono sicuro che sarà un ritorno emozionante. Il club ha lavorato a stretto contatto con la famiglia Cox per garantire che la visita si svolga nel modo più agevole possibile, affinché tutti abbiano lo spazio e la comodità necessari - ha aggiunto -. Il modo in cui i nostri tifosi hanno sostenuto Sean e la famiglia Cox è la dimostrazione del loro impegno nei confronti della famiglia del Liverpool. Sappiamo che andrà così anche domenica".

Per l'aggressione a Cox, ricorda il Guardian, un tifoso della Roma è stato condannato a febbraio ad una pena di 3 anni e mezzo di reclusione. Cox, uomo d'affari di Dunboyne, nella Contea di Meath, sposato e padre di tre figli, il 24 aprile dello scorso anno era diretto ad Anfield con il fratello per assistere all'andata della semifinale di Champions League. Gravemente ferito nell'aggressione, il tifoso del Liverpool si è svegliato dal coma a luglio, dopo circa 3 mesi. Da lì, ha iniziato un lungo e complicato percorso di recupero. Domenica, taglierà un traguardo importante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento