Domani scuole chiuse per neve: la decisione dei comuni in provincia di Roma

La decisione dei sindaci. Ecco i comuni dove è già stata firmata l'ordinanza

Via dei Laghi innevata, 14.02.2018

Roma dovrebbe essere solo lambita dalle nevicate. In provincia e in particolare nella valle Aniene, sui Castelli romani e sui Monti Prenestini, il rischio neve è invece piuttosto alto. La preallerta che ormai da giorni raggiunge i sindaci ha fatto scattare l'allarme e così già da sabato, molti sindaci hanno deciso di chiudere le scuole nella giornata di lunedì. 

Tivoli ad esempio, centro che raccoglie studenti da molti comuni della Valle Aniene, ha optato per la chiusura, dandone avviso già ieri pomeriggio. Scrive il Sindaco Giuseppe Proietti: "La decisione è stata presa dopo aver valutato i modelli meteo e a seguito dell'avviso di condizioni meteorologiche avverse, con preallarme per neve, emesso in data odierna dall'Agenzia regionale della Protezione civile, secondo il quale, nella zona in cui è compreso il territorio di Tivoli, sono previste nevicate anche a quote di pianura a partire dalla seconda metà di domenica 25 febbraio, fino alle prime ore di lunedì 26. I modelli prevedono anche un notevole abbassamento della temperatura, con probabilità di ghiaccio e ondate di gelo".

Scuole chiuse a Roma: l'ordinanza della Sindaca

Ai Castelli provvedimenti analoghi sono stati presi nei comuni di Castel Gandolfo (già venerdì), Nemi, Rocca di Papa e Rocca Priora, Monte Porzio Catone e Monte Compatri. L'ultimo aggiornamento ha confermato la chiusura delle scuole anche a Frascati, Palestrina, Tivoli, Subiaco, Labico Zagarolo, Cave, Grottaferrata, Genazzano, Albano, Ariccia, Colleferro, Lanuvio, Segni, Genzano, Velletri, San Cesareo. Scuole chiuse anche a Fiumicino.

Le università chiuse per l'allerta neve

A nord, chiuse scuole a Sacrofano. Cancelli chiusi anche nei plessi di Arcinazzo Romano, Montelanico, Segni, Rio Freddo, Nemi, Marcellina, Valmontone e Formello. Scuole chiuse anche a Guidonia. La polizia locale della Città Metropolitana è coinvolta nell'attività di presidio ai caselli autostradali in caso di neve, come da piano della Prefettura a: Castel Nuovo di Porto direzione nord; Colleferro; Cerveteri -Ladispoli.

Metro e bus, scatta il piano neve di Atac

"In riferimento alla preallerta per neve sul territorio regionale che prevede la possibilità di precipitazioni nevose anche a bassa quota, si precisa che la scelta di chiusura delle scuole è di esclusiva competenza dei sindaci soprattutto in relazione alla capacità dei singoli Comuni di affrontare e gestire l’emergenza", sottolinea in una nota la Protezione civile regionale del Lazio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento