Tragedia in un allevamento: scrofa attacca bambino di 2 anni e uccide un uomo

Inutili i soccorsi per l'uomo di 50 anni. Il bimbo è stato invece trasportato d'urgenza dal 118 con l'elisoccorso a Tivoli

Tragedia a Corcolle dove un uomo di 50 anni, di origini romene, è morto e un bambino di 2 anni è rimasto ferito gravemente. I due sono stati attaccati da una scrofa in provincia di Roma con i fatti che sono accaduti nel pomeriggio domenica 6 ottobre. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Tivoli che stanno indagando per ricostruire cosa è avvenuto.

Secondo una prima ricostruzione i due volevano vedere alcuni maialini appena nati in un allevamento, ma una volta aperto il recinto ono stati aggrediti dalla scrofa che ha fatto cadere l'adulto per terra: poi lo ha morso ferendolo mortalmente e ha ferito gravemente il bimbo che è stato trasportato dal 118 in codice rosso all'ospedale di Tivoli in elicottero.

Il 50enne ucciso era ospite di alcuni parenti che abitano a Corcolle e sono proprietari dell'allevamento di maiali. Il bambino ferito è il figlio di amici. 

I carabinieri lavoreranno per determinare l'esatta dinamica dell'accaduto e stabilire eventuali responsabilità. In corso anche accertamenti per verificare se l'allevamento sia o meno abusivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento