Sullo scooter senza assicurazione e con centinaia di dosi di cocaina

Fermato nella zona di Colli Aniene in casa nascondeva hashish ed una pistola

Sullo scooter senza assicurazione ma con 80 grammi di cocaina. Ad essere arrestato la notte fra sabato e domenica dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante, un romano di 35 anni, incensurato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi.

Il ragazzo è stato fermato in viale Ferdinando Santi, a Colli Aniene, mentre stava circolando a bordo di uno scooter sprovvisto di assicurazione. Nel corso delle verifiche, il 35enne è stato anche trovato in possesso di 81 grammi di cocaina che aveva nascosto negli indumenti intimi.

Gli accertamenti sono stati estesi anche al suo domicilio, nella zona di Villa Gordiani, dove i Carabinieri hanno sequestrato delle dosi di hashish e una pistola calibro 7,65 con caricatore e 4 proiettili, matricolata ma non censita in banca dati e illegalmente detenuta.

Insieme alla droga e all’arma, i militari hanno rinvenuto anche più di 800 euro in contanti, ritenuti provento della sua attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 35enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, 2697 casi nel Lazio. A Roma 26 nuovi positivi: "Massima attenzione sul cluster del San Raffaele"

Torna su
RomaToday è in caricamento