Trastevere: la senatrice M5s Nunzia Catalfo scippata all’uscita dal ristorante

La portavoce a Palazzo Madama presa di mira da due borseggiatori in scooter

Nunzia Catalfo (foto pagina facebook)

E’ stata scippata all’uscita dal ristorante. Vittima Nunzia Catalfo, senatrice del MoVimento 5 Stelle. Il furto poco dopo le 23:00 di mercoledì 12 giugno in via dei Genovesi, a Trastevere. A prendere di mira la portavoce a Palazzo Madama due borseggiatori a bordo di uno scooter. 

In particolare la senatrice M5s è stata derubata della borsa contenente il suo telefono cellulare, circa 200 euro ed il cartellino del Senato. Allertate le forze dell’ordine sul posto è intervenuta la polizia di Stato.

Secondo quanto riferito agli agenti da Nunzia Catalfo gli scippatori erano in due, con i volti coperti dai caschi, e dopo averla scippata della borsa sono fuggiti a bordo di uno scooter di colore nero in via Ettore Rolli. Sul caso indaga la Polizia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento