Sciopero, oggi a Roma bus di periferia a rischio. Gli orari e le linee coinvolte

A fermarsi i lavoratori aderenti al sindacato Usb. Le motivazioni dello sciopero

A Roma oggi sciopero dei bus di periferia. Sarà un martedì difficile per chi usa i mezzi gestiti dal consorzio Roma Tpl. A fermarsi gli aderenti al sindacato Usb.

Gli orari dello sciopero di domani

Dalle 9 alle 13 saranno a rischio le corse di circa 100 linee di bus periferiche. Regolarmente in servizio invece i lavoratori Atac. Nessuna variazione quindi per il servizio sulle linee di Atac, Cotral e Ferrovie dello Stato. Normale servizio per treni, metropolitane, bus extraurbani e per tutte le linee di bus gestite da Atac.

Sciopero 12 febbraio: quali bus a rischio?

Ecco le linee a rischio: 08, 011, 013, 013D, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 042, 044, 048, 049, 051, 053, 054, 055, 056, 057, 059, 066, 078, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 339, 340, 343, 344, 349, 404, 437, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 543, 546, 548, 552, 555, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 701L, 702, 703L, 710, 711, 721, 763, 764, 767, 771, 775, 777, 778, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 907L, 908, 912, 982, 985, 992, 993, 998 e 999, C1 e C19.

Le motivazioni

A fermarsi, come detto, gli aderenti al sindacato Usb. L’Unione Sindacale di Base "da anni denuncia come l’affidamento del servizio pubblico alle aziende private abbia peggiorato le condizioni dei lavoratori e dell’utenza. I lavoratori continuano a subire ritardi nel pagamento degli stipendi, mancati versamenti nei fondi pensione, continue pressioni anche per avere un solo giorno di permesso. Non solo, se l'autista si rifiuta di far marciare il mezzo in assenza delle condizioni di sicurezza previste dal codice stradale, il datore di lavoro anziché ringraziarlo per aver operato nel rispetto delle norme gli apre un procedimento disciplinare. Roma Capitale è responsabile in solido delle inadempienze contrattuali del Consorzio Roma TPL e per questo non può girarsi dall'altra parte, facendo finta di niente. La sicurezza e la dignità di lavoratori e degli utenti non può essere un argomento di serie B. Inchiodare le aziende alle loro responsabilità è un dovere, non una facoltà. In assenza di tutto questo, a noi non resta altro che scioperare".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • La vita è un dare e avere... voi volete solo, ve sta bene state senza na lira, COLPA VOSTRAAA

  • Eh vi potevate esprimere meglio sul referendum.

  • Ecco gli splendidi risultati della gestione privata di un servizio per la collettività, come sempre chi è legato al proprio profitto lesina su tutto il resto come se il wellfare fosse business commerciale.

    • Ok allora che facciamo deve provvedere il comune anche a questo come atac? io non prendo i mezzi perché i miei soldi devono essere impiegati per risanare aziende incapaci di fare business? Si da sempre il confronto con altri paesi , Amsterdam per esempio il servizio è affidato a un privato il biglietto lo paghi 2.6€ e non sgarra di 1 minuto. Servono privati che sono disposti veramente a fare investimenti per ricavare profitti , con professionisti che gestiscono aziende e non 4 peracottari di consorzi

      • C'era una volta il referendum....

        • se ne sono infischiati e se ne sarebbero infischiati comunque

  • sono d'accordo.... lotta dura senza paura.......

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • Politica

    Paolo Ferrara, il ritorno: la vicenda stadio è archiviata. "Pacetti resta capogrupo M5s. Punto su Ostia"

  • Politica

    Sgombero? No, liberazione concordata. Da via Carlo Felice Roma lancia un nuovo modello anti Salvini

  • Politica

    Affrancazioni, storia di un venditore-compratore: "Spero che la nuova legge blocchi tutto. Ma c'è ancora troppa incertezza"

I più letti della settimana

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Blocco auto a Roma. Troppo smog, martedì e mercoledì stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde

  • Venerdì di passione a Roma: corteo e studenti in protesta, strade chiuse e bus deviati

  • Manuel Bortuzzo: la forza di non arrendersi mai, inizia la riabilitazione. Il video messaggio

  • L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • L'hotel Hilton assume 100 persone: selezioni a Roma, come partecipare e dove inviare il Cv

Torna su
RomaToday è in caricamento