Benzinai in sciopero dal 15 al 17 settembre

Le organizzazioni di categoria dei gestori - Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio - domani si riuniranno per una manifestazione nazionale unitaria a Roma, presso la sala Capranichetta (a piazza Montecitorio) alle ore 10.30

I gestori degli impianti di rifornimento carburanti hanno confermato lo sciopero nazionale di tre giorni dal 15 settembre prossimo al 17 settembre. La protesta sarà valida sia per gli impianti di rete ordinaria, che per le aree di servizio autostradali, raccordi e tangenziali cittadine. Le organizzazioni di categoria dei gestori - Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio - domani si riuniranno per una manifestazione nazionale unitaria a Roma, presso la sala Capranichetta (a piazza Montecitorio) alle ore 10.30.

Durante l'incontro "saranno illustrate le ragioni dell'iniziativa sindacale proclamata ed interverranno diversi esponenti politici, appartenenti a tutte le forza politiche rappresentate in Parlamento", si legge in una nota congiunta.

Potrebbe interessarti

  • Parcheggi di scambio: dove si trovano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Come ottenere il permesso Ztl

I più letti della settimana

  • Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, 16 feriti tra loro 3 bambini. Grave il Sindaco

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Incidente A1: auto e tir forano gomme su una buca, maxi tamponamento fra 7 mezzi

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

Torna su
RomaToday è in caricamento