Desirée Mariottini: scavalca ed entra nello stabile sequestrato di via dei Lucani, denunciato

A fermare l'uomo i Carabinieri della stazione di San Lorenzo

Una immagine di San Lorenzo, dopo la morte di Desirée Mariottini

I Carabinieri della Stazione di San Lorenzo hanno denunciato a piede libero un 31enne di Civita Castellana, in provincia di Viterbo, con precedenti, sorpreso, la scorsa notte, dopo aver scavalcato il muro di cinta dello stabile in via dei Lucani 22, sottoposto a sequestro a seguito del rinvenimento del cadavere di Desireé MariottiniLa 16enne di Cisterna di Latina era stato trovata priva di vita la notte del 18 ottobre in quell'edificio abbandonato.

Leggi anche

Lunghi applausi per l'ultimo saluto alla 16enne morta a San Lorenzo

Tribunale Riesame annulla accusa omicidio per due degli arrestati

Il 32enne arrestato a Foggia nega le accuse: "Abbiamo avuto rapporto sessuale consenziente"

Riesame conferma accusa di omicidio per il senegalese 27enne

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

Torna su
RomaToday è in caricamento