Fermato con scarpe e abbigliamento contraffatto sulla Trionfale: "Ho bisogno di soldi"

Il 34enne è stato fermato per un controllo della polizia

La merce contraffatta sequestrata dalla polizia sulla via Trionfale

"Ho bisogno di soldi", così un 34enne ha giustificato alla polizia le buste contenenti merce contraffatta che aveva con sè. In particolare l'uomo è stato notato dagli agenti  del commissariato Prati, diretto da Filiberto Mastrapasqua, mentre camminava su via Trionfale con in mano una busta in cellophane di colore blu  e uno zainetto di colore bianco con sopra rappresentate emoticon  di ogni tipo.

Fermato per un controllo, è stato identificato: 34enne del Senegal, regolare sul territorio nazionale. Controllato il contenuto sia della busta che dello zainetto, i poliziotti hanno rinvenuto diversi capi di abbigliamento e scarpe risultati con  marchio contraffatto.

Merce contraffatta Prati Delle Vittorie 1-2

In merito, il giovane non ha saputo indicarne  la provenienza né attestarne l’acquisto,  ed ha dichiarato di essere in giro a vendere la merce perché aveva bisogno di soldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accompagnato negli Uffici del commissariato e ultimati gli accertamenti sui capi, i poliziotti  hanno sequestrato  5 cinture di cuoio, 26 maglie, 4 paia di scarpe e 4 pantaloncini, 2 bermuda verde militare. Terminati gli atti il 34enne è stato denunciato per introduzione nello Stato e commercio di prodotti contraffatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento