San Pietro: agenzie di viaggio senza permessi e abusivismo commerciale, 41mila euro di multe

Positivo l'esito dei controlli straordinari di Polizia Amministrativa disposti dal Questore di Roma volti a contrastare il fenomeno dell'abusivismo nella zona di San Pietro

Serie di controlli, disposti dal Questore di Roma, nella zona di San Pietro. Servizi mirati di prevenzione e sicurezza svolti dai poliziotti del commissariato Borgo finalizzati a scoraggiare una serie di attività e comportamenti abusivi. Al termine dei servizi, 24 lavoratori sono stati segnalati alla Direzione dell’Ispettorato del Lavoro per la verifica delle rispettive posizioni lavorative. 

Cinque le agenzie di viaggio ispezione di cui 3 totalmente abusive, sanzionate e segnalate alla Regione Lazio – Agenzia Turismo. Quattro le persone multate per pubblicità abusiva con la relativa segnalazione alla competente struttura di Roma Capitale, 5 persone sanzionate per vendita abusiva di varia mercanzia ed il contestuale sequestro di 106 prodotti; 20 esercizi commerciali controllati con 11 contestazioni amministrative.

In totale sono state elevate multe per un importo di oltre 41 mila euro, le persone controllate sono state 53, delle quale 35 straniere. Infine è stata denunciata una donna di nazionalità bosniaca che utilizzava la figlia di 3 anni per chiedere l'elemosina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento