San Gregorio: suini al pascolo tra carcasse di animali morti

I Carabinieri della Stazione di San Gregorio da Sassola sono intervenuti in un terreno di Colle della Cantina, scoprendo le condizioni non igieniche in cui venivano tenuti i capi di bestiame

Uno spettacolo impietoso quello svelatosi ai Carabinieri della Stazione di San Gregorio da Sassola, intervenuti insieme ai Carabinieri del N.A.S. di Roma, in un terreno in zona Colle della Cantina: 17 suini al pascolo tra carcasse di animali morti in diversi stadi di decomposizione.

AL PASCOLO TRA CARCASSE E RIFIUTI - I cittadini avevano segnalato ripetutamente i cattivi odori che infestavano le zone circostanti. All'arrivo dei Carabinieri, la scoperta delle condizioni disgustose in cui i proprietari tenevano gli animali, tra cadaveri di cani e suini, e rifiuti di vario genere, tra cui catrame, eternit, materiale ferroso ed edile.

LE VERIFICHE - L'intervento del personale del dipartimento di veterinaria ASL e del Nucleo tutela ambiente del Comune di San Gregorio da Sassola ha confermato, oltre alle condizioni di igiene precaria in cui versavano i capi di bestiame, anche l'assenza della documentazione sanitaria di origine prevista dalla legge.

DENUNCIA PER INQUINAMENTO AMBIENTALE - I due proprietari del terreno sono stati immediatamente denunciati con l'accusa di abbandono e deposito incontrollato di rifiuti sul suolo. Risponderanno anche dell'accusa di realizzazione di discarica non autorizzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento