Cane da caccia precipita in un pozzo profondo 15 metri, salvato dai pompieri

L'intervento dei vigili del fuoco in via Fonte Lettiga, a Mentana. L'amico a quattro zampe recuperato in buone condizioni

Le operazioni di salvataggio dei pompieri

E' precipitato per 15 metri in un pozzo romano. A vedersela brutta un cane da caccia poi salvato dai pompieri. E' accaduto intorno alle 11:30 di domenica mattina in via Fonte Lettiga, una zona di campagna del Comune di Mentana. Allertati i soccorritori sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco del comando di Roma e della sede di Montelibretti con il supporto del nucleo SAF, per il salvataggio ed il recupero del povero animale. 

Cane precipitato nel pozzo a Mentana 

Organizzata la procedura operativa standard i pompieri si sono calati nel pozzo recuperando il cane in buone condizioni. Il padrone ha poi potuto riabbracciare il suo amico a 4 zampe. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento