Ruspa a Pietralata: sgomberata tendopoli abusiva, impediva realizzazione di una strada pubblica

Identificate 10 persone. Al momento dell'intervento non erano presenti minori

Impedivano la prosecuzione dei lavori per la costruzione di una strada, presso l'area della stazione metro Quintiliani a Pietralata. L'intervento della Polizia Locale, Gruppo Tiburtino,  ha consentito di liberare la zona occupata da una decina di baracche e tendopoli.

Nel corso delle operazioni, guidate dal Dirigente Lorenzo Botta, sono stati identificati circa 10 occupanti abusivi, tutti di nazionalità romena, che hanno rifiutato l'assistenza alloggiativa alternativa offerta loro dalla Sala Operativa Sociale di Roma Capitale.

Al momento dell’intervento non erano presenti minori. Quest'azione ha permesso di riconsegnare l'area alla società che ha in appalto i lavori pubblici per il prosieguo dei lavori nell'ambito del progetto infrastrutturale SDO (Sistema Direzionale Orientale).

Dall’inizio dell’anno si tratta del quarto sgombero avvenuto sul territorio del Tiburtino. In ordine di tempo, l’ultimo è avvenuto lo scorso 19 gennaio in via della Serenissima, sotto il viadotto dell’A24.  “Questo intervento segue una serie di sgomberi già effettuati nelle settimane precedenti ma è anche propedeutico alla realizzazione di alcune opere” ha commentato ancora la minisindaca. Già perché questo intervento ha permesso al Municipio di riconsegnare l’area al Provveditorato alle opere pubbliche. 

“Lo Sdo è un progetto ambizioso di sviluppo che comprende buona parte del quartiere Pietralata, vecchio di 15 anni – ha aggiunto - un cantiere andato avanti a singhiozzo e tante questioni in sospeso che stiamo tentando di affrontare una ad una per fare in modo che i cantieri ripartano e che dopo tanti anni la zona posso avere di nuovo degli spazi. Infine ha concluso: “Questo permetterà di contribuire alla ripresa delle opere previste dallo Sdo”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento