Termini, ruba zaino a viaggiatore: vittima e agenti inseguono il ladro in stazione. Preso

Il ladro, nel corso del giudizio per direttissima, è stato condannato alla pena di otto mesi di reclusione e alla multa di 250 euro

Nei pressi della biglietteria della stazione Termini ha rubato ad un viaggiatore uno zaino. Il ladro, un algerino, non ha fatto però i conti con la rapida reazione, sia da parte della vittima che della pattuglia di Polizia Ferroviaria che, immediatamente accorsi sul posto, lo hanno bloccato traendolo in arresto per il reato di furto.

L'algerino, nel corso del giudizio per direttissima, è stato condannato alla pena di otto mesi di reclusione e alla multa di 250 euro, con  divieto di dimora.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento