Termini, ruba zaino a viaggiatore: vittima e agenti inseguono il ladro in stazione. Preso

Il ladro, nel corso del giudizio per direttissima, è stato condannato alla pena di otto mesi di reclusione e alla multa di 250 euro

Nei pressi della biglietteria della stazione Termini ha rubato ad un viaggiatore uno zaino. Il ladro, un algerino, non ha fatto però i conti con la rapida reazione, sia da parte della vittima che della pattuglia di Polizia Ferroviaria che, immediatamente accorsi sul posto, lo hanno bloccato traendolo in arresto per il reato di furto.

L'algerino, nel corso del giudizio per direttissima, è stato condannato alla pena di otto mesi di reclusione e alla multa di 250 euro, con  divieto di dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento