Entra nell'appartamento dell'ex moglie, ruba oggetti e danneggia i mobili

L'uomo, già destinatario di un provvedimento del Questore di Roma, si trova ora ristretto nel carcere di Velletri.

E' stato l'episodio scatenante, la devastazione all'interno dell'appartamento della ex moglie e il furto di alcuni oggetti all'interno dello stesso, a far scattare l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Velletri ed eseguita dagli agenti del commissariato di Albano nei confronti di un 33enne di Albano Laziale.

L'uomo, già destinatario di un provvedimento del Questore di Roma, a causa di ripetuti maltrattamenti nei confronti della donna, che aveva portato la stessa a vivere in un perdurante stato di ansia e paura, si trova ora ristretto nel carcere di Velletri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento