Problema tecnico sulla linea ferroviaria: treni regionali cancellati ed in ritardo

Il guasto sulla Fl3 Roma-Viterbo. Tecnici Rfi a lavoro per ripristinare la regolare circolazione

Immagine di repertorio

Ancora problemi sulle linee ferroviarie regionali. Dopo la Fl7 Roma-Napoli via Formia, alle prese prima con un investimento di un animale e poi con un guasto che ha determinato ritardi anche sui convogli dell'Alta Velocità, a subìre i disagi questa mattina, quale conseguenza di un inconveniente tecnico agli impianti di circolazione nella stazione di La Storta, sono stati i passeggeri della linea Fl3 Roma-Viterbo. Il guasto alle 6:10 di martedì 18 dicembre. 

I tecnici di RFI hanno risolto il guasto (dopo quasi tre ore), intorno alle 9:00 con la circolazione tornata progressivamente alla normalità. I treni in viaggio hanno registrato fino a 40 minuti di ritardo, mentre sei convogli sono stati cancellati e tre limitati nel percorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento