Rissa fuori dal locale: riconoscono autori di un furto, li rincorrono e li aggrediscono. Uno è ferito gravemente

L'aggressione è avvenuta tra via Concesio e via della Giustiniana. Due i feriti, uno è in gravi condizioni

"Sono loro! Fermateli!". Prima le urla in strada, poi un inseguimento a piede tra le vie del quartiere quindi la rissa. Due i feriti, di cui uno in gravi condizioni. E' quanto accaduto nella serata dell'8 dicembre in zona La Giustiniana, in una delle zone di Roma Nord, tra Labaro e Prima Porta. 

A raccontare i fatti, confermati dalle forze dell'ordine, sono i testimoni. Tutto è andato in scena nella serata. Due uomini, stranieri, sono entrati in un locale. Due volti noti, riconosciuti dai titolari dell'esercizio commerciale che, insieme ad altri clienti fidati hanno intimato loro di andarsene. 

Il motivo? Secondo quanto ricostruito i due avevano commesso un reato ai danni dei gestori del locale. Non è ancora chiaro se un furto o una truffa, di certo c'è che in pochi attimi gli animi si sono riscaldati. Dalle parole, perlopiù insulti, si è passato ai fatti. Qualche spintone, poi la rissa. Prima in via della Giustiniana, poi un inseguimento fino a via Concesio. 

Secondo quanto riscontrato i due stranieri sono stati seguiti da 4 persone e, una volta raggiunti, hanno subito una aggressione. Uno dei due è rimasto ferito in modo grave ed è stato portato in codice rosso in ospedale. Sul posto, oltre il personale medico, anche le forze dell'ordine che hanno fermato due persone. Altrettante, invece, sarebbero fuggite. Le immagini delle telecamere di sorveglianza e le indagini chiariranno l'esatta dinamica dei fatti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Da Acilia a Marranella, colpo a vecchie e nuove piazze di spaccio. Presi i nuovi capi: 21 arresti

Torna su
RomaToday è in caricamento