Rissa al derby tra dilettanti: tre feriti, sei tifosi denunciati. Spunta anche un coltello

La rissa dopo la partita. Sul posto i Carabinieri

Una violenta rissa dopo il derby. Una parola di troppo e poi la violenza. Tre feriti ed uno anche con una prognosi di venti giorni. E' questo l'infocato dopo partita in un match di Prima Categoria del campionato dilettantistico di calcio laziale. 

Tre i feriti portati all'ospedale Grassi. Ad indagare sulla vicenda i Carabinieri del gruppo di Ostia che hanno anche fermato e denunciato sei tifosi violenti. Durante i controlli, inoltre, i militari hanno anche sequestrato un coltello utilizzato nello scontro.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento