Rissa al derby tra dilettanti: tre feriti, sei tifosi denunciati. Spunta anche un coltello

La rissa dopo la partita. Sul posto i Carabinieri

Una violenta rissa dopo il derby. Una parola di troppo e poi la violenza. Tre feriti ed uno anche con una prognosi di venti giorni. E' questo l'infocato dopo partita in un match di Prima Categoria del campionato dilettantistico di calcio laziale. 

Tre i feriti portati all'ospedale Grassi. Ad indagare sulla vicenda i Carabinieri del gruppo di Ostia che hanno anche fermato e denunciato sei tifosi violenti. Durante i controlli, inoltre, i militari hanno anche sequestrato un coltello utilizzato nello scontro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento