Tiburtina: rissa a colpi di bottiglie al parcheggio della stazione

Minacciati i poliziotti

Stazione Tiburtina (Immagine di repertorio)

Rissa nella zona della stazione Tiburtina dove due senza fissa dimora si sono affrontati a colpi di bottiglia. Le violenze sono avvenute nel parcheggio antistante il secondo scalo ferroviario romano nella giornata di ieri 8 gennaio. 

Rissa alla stazione Tiburtina

I fatti sono accaduti nel primo pomeriggio quando le pattuglie dei commissariatio Porta Pia e San Lorenzo, impegnate nei servizi di pattugliamento della zona, hanno notato due persone venire "alle mani". All’avvicinarsi dei poliziotti, i due contendenti non hanno interrotto le loro azioni, anzi, uno di loro, con una bottiglia ha anche tentato di aggredire un agente.

Arresti a Tiburtina 

Fermati i due, sono stati identificati per un cittadino polacco di 22 anni ed un cittadino somalo di 27, entrambi senza fissa dimora. Accompagnati negli uffici di polizia sono stati arrestati per i reati di rissa e lesioni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

Torna su
RomaToday è in caricamento