Rissa alla comunità di recupero per minori, arrestato 18enne

La violenta lite fra alcuni ospiti della struttura ha richiesto l'intervento dei carabinieri poi oggetto di lancio di pietre

Una rissa nella comunità di recupero per minori di Palombara Sabina. Questo quanto ha richiesto l'intervento dei carabinieri della Stazione di Montelibretti che hanno poi arrestato per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale un 18enne, sardo, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova, ospite della locale comunità di recupero per minori. 

Rissa alla comunità di recupero di Palombara 

I militari, intervenuti presso la comunità a causa di una violenta lite, in corso tra alcuni ospiti e scaturita per futili motivi, sono stati aggrediti con lancio di pietre e spintoni. L’immediato e risolutivo intervento dei Carabinieri ha impedito che la lite degenerasse ed ha consentito di riportare l’ordine all’interno della comunità.

Due denunciati ed un arresto

Nella circostanza, sono stati denunciati in stato di libertà per i medesimi reati anche due minori. L’arrestato è stato tradotto presso le camere di sicurezza della Compagnia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

Torna su
RomaToday è in caricamento