Rissa alla comunità di recupero per minori, arrestato 18enne

La violenta lite fra alcuni ospiti della struttura ha richiesto l'intervento dei carabinieri poi oggetto di lancio di pietre

Una rissa nella comunità di recupero per minori di Palombara Sabina. Questo quanto ha richiesto l'intervento dei carabinieri della Stazione di Montelibretti che hanno poi arrestato per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale un 18enne, sardo, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova, ospite della locale comunità di recupero per minori. 

Rissa alla comunità di recupero di Palombara 

I militari, intervenuti presso la comunità a causa di una violenta lite, in corso tra alcuni ospiti e scaturita per futili motivi, sono stati aggrediti con lancio di pietre e spintoni. L’immediato e risolutivo intervento dei Carabinieri ha impedito che la lite degenerasse ed ha consentito di riportare l’ordine all’interno della comunità.

Due denunciati ed un arresto

Nella circostanza, sono stati denunciati in stato di libertà per i medesimi reati anche due minori. L’arrestato è stato tradotto presso le camere di sicurezza della Compagnia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

Torna su
RomaToday è in caricamento