Maltempo, è allarme a Fiumicino: spiagge piene di rifiuti portati dalla mareggiata

Dal sindaco Montino una lettera agli assessori regionali competenti

Distese di rifiuti su spiagge e scogliere delle zone nord. Il maltempo ha lasciato tonnellate di spazzatura sul litorale di Fiumicino, tanto da spingere il sindaco Esterino Montino a segnalare l'emergenza agli assessori regionali all'Ambiente Massimiliano Valeriani e alla Tutela del territorio Mauro Alessandri. Una lettera "per denunciare la situazione drammatica in cui versano alcune aree del Comune, come quella del vecchio faro e altre spiagge più a nord, a seguito delle mareggiate dei giorni scorsi". 

"Ci sono, infatti, tonnellate di rifiuti ovunque sia sulle scogliere che nell’area abitata di Passo della Sentinella, oltre che nella zona demaniale del faro e su tratti di litorale al nord" scrive Montino. Si tratta per lo più di spazzatura che i fiumi Tevere e Aniene hanno riversato in mare e che la forza della corrente ha riportato sul nostro litorale.

"Ho chiesto agli assessori di intervenire, in accordo con il Comune di Fiumicino e con gli altri enti preposti, per predisporre la rimozione immediata di questi rifiuti e tutti gli interventi necessari a prevenire e impedire il protrarsi di questa situazione".

spiaggia2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento