Tivoli Terme: trasportavano rifiuti pericolosi nell'area di Stacchini, denunciati

Il fermo da parte dei carabinieri. Nel mezzo sequestrato condotto da un 25enne, rivenuti anche rifiuti speciali pericolosi

Il furgone con i rifiuti pericolosi sequestrato dai carabinieri a Stacchini

Li hanno sorpresi a bordo di un furgone  intenti a trasportare rifiuti speciali, pericolosi e non, consistenti in scarti di lavorazione ferrosa di vario genere,
batterie al piombo esauste e parti di elettrodomestici in disuso, accertando l’assenza della documentazione relativa alla gestione dei rifiuti. Per questo i
carabinieri della Stazione di Ciciliano hanno denunciato in stato di libertà  per violazione alle leggi a tutela dell’ambiente un 25enne ed un 20enne, enrambi di origine rom, domiciliati presso l’insediamento abusivo Stacchini di Tivoli Terme.

ACCERTAMENTI IN CORSO - Fermati e denunciati dai Militari dell'Arma, sono in corso accertamenti per classificare il materiale rinvenuto. Il mezzo e i materiali sono stati sequestrati. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Trattati di Roma, città blindata: manifestazioni, strade chiuse e allerta sicurezza. Tutti gli aggiornamenti

    • Cronaca

      Allarme black bloc. Ancora controlli della polizia: trovati furgoni con pigne, tondini e maschere antigas

    • Cronaca

      Regina Coeli: giovane suicida in carcere. Era accusato di tentato omicidio

    • Cronaca

      Allarme cinghiali anche a Marcigliana: danni per migliaia di euro per agricoltori e allevatori

    I più letti della settimana

    • 24 e 25 marzo a Roma: le strade chiuse per l'anniversario dei trattati europei

    • Roma, 25 marzo: manifestazioni, strade chiuse e divieti: tutte le informazioni

    • Metro sabato 25 marzo: chiuse le fermate di Barberini, Spagna e Colosseo

    • Blocco traffico, domenica 26 marzo niente auto nella fascia verde

    • E' morto Tomas Milian, addio all'ispettore Nico Giraldi

    • "Attenti alle ladre", poi viene presa a calci sulla metro dalle borseggiatrici

    Torna su
    RomaToday è in caricamento