Mamma di due gemelli riceve sfratto e tenta suicidio: è salva

Il compagno l'ha abbandonata e lei è rimasta da sola con due gemelli di tre mesi. Quando ieri ha ricevuto l'avviso di sfratto ha tentato il suicidio tagliandosi le vene dei polsi. L'intervento della polizia e del 118 le ha salvato la vita

Ieri, una donna peruviana di 28 anni, dopo aver ricevuto l'avviso di sfratto dal suo appartamento in via degli Armenti a Tor Cervara, ha tentato il suicidio tagliandosi le vene.

Poi ha chiamato il 118, i cui operatori sono riusciti a rintracciarla e a salvarla insieme ad alcuni poliziotti. La donna era stata abbandonata dal compagno che l'ha lasciata sola con due gemelli di tre mesi. Ora si trova nell'ospedale Sandro Pertini, insieme ai suoi bambini, ed è fuori pericolo.

La donna verso le 17,25 ha telefonato al 118. Ha detto di essersi tagliata le vene e poi disperata ha riagganciato il telefono. Gli operatori della centrale del 118 hanno avvisato il 113 ed hanno continuato ininterrottamente a telefonare al suo numero. Dopo numerose chiamate, almeno sette, la donna ha risposto ed ha detto dove abitava. Volanti e ambulanza hanno raggiunto la sua abitazione.

I poliziotti hanno sfondato la porta e hanno trovato la donna con le vene dei polsi tagliate, con ferite non profonde, e i gemelli, che stavano bene, in una stanza. Tutti e tre sono stati accompagnati in ospedale.

Durante il tragitto la donna, un po' alticcia o forse sotto effetto di qualche barbiturico, ha raccontato la sua storia: era stata lasciata dal suo compagno, si doveva occupare da sola dei due neonati e proprio oggi ha ricevuto lo sfratto. A quel punto ha deciso di farla finita, ma 118 e polizia sono riusciti ad impedirlo.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Che amaReds! Salah è un marziano: Dzeko e Perotti tengono vivo il sogno della finale

  • Politica

    Atac, le opposizioni: "Ritirate il concordato". Meleo: "E' l'unica soluzione"

  • Cronaca

    Lo street artist Diavù dice basta al progetto Muro: "Io aggredito mentre dipingevo"

  • Politica

    Soldi ai rom per lasciare il River: dal rimpatrio al rimborso per chi li ospita, ecco come potranno spenderli

I più letti della settimana

  • Natale di Roma 2018: eventi, mostre e musei aperti per il 21 e 22 aprile

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

  • Prende il sole nuda in spiaggia: denunciata una giovane

  • Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • Mafie: 93 i clan nel Lazio, 11 solo a Tor Bella Monaca. Ecco le piazze di spaccio a Roma

  • 25 aprile: dal Centro a Tor Cervara, ecco le deviazioni degli autobus

Torna su
RomaToday è in caricamento