Disperso in mare: paura per un velista a Fiumicino, ricerche in corso

La Guardia Costiera impegnata dalle 19:00 del 18 gennaio dopo che il 27enne è uscito dalla foce del fiume Tevere con un piccolo natante

Ansia ed apprensione per i genitori di un giovane di 27 anni di cui si sono perse le tracce dalle 19:00 di ieri sera, dopo essere uscito in mare a Fiumicino-Isola Sacra dalla foce del Tevere con una piccola barca a vela tipo "laser". Sparito nel nulla, sono in corso da ieri sera le ricerche del ragazzo con mezzi aerei e navali della Guardia Costiera. 

ALLARME DATO DAI FAMILIARI - L'allarme, dato dai familiari, è scattato dopo che il velista, uscito con l’imbarcazione nel primo pomeriggio, non ha fatto più rientro. Le ricerche, attualmente coordinate dalla Sala operativa del 3° Sottocentro di soccorso regionale della Direzione Marittima di Civitavecchia, sono state allargate anche alle zone limitrofe e ad ampio raggio e proseguiranno per tutta la giornata di oggi 19 gennaio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Incidente su via di Castel Fusano: scontro auto moto, morto un 40enne

Torna su
RomaToday è in caricamento