Stazione Termini: ricercato internazionale si nascondeva fra i passeggeri del treno

Il 52enne aveva fatto perdere le proprie tracce sparendo dalla città di Livorno. Deve scontare alcuni reati commessi in ambito familiare

Era destinatario di un mandato di arresto europeo, per una serie di reati commessi in ambito familiare, il 52enne arrestato ieri alla Stazione Termini. L’uomo, di origini bulgare, proveniente da Livorno, dove si erano perse le sue tracce, era stato segnalato proprio perché destinatario del provvedimento restrittivo, inserito nella nuova banca dati europea.

NASCOSTO FRA I PASSEGGERI - Gli uomini della Polizia di Stato del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini, eseguendo un capillare controllo dei treni provenienti dal capoluogo toscano, lo hanno rintracciato e bloccato mentre cercava di confondersi tra i viaggiatori. Per il fuggitivo sono così scattate le manette, in attesa delle procedure di estradizione.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Una volta tanto! Complimenti, ottimo lavoro

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Monte Mario

    Monte Mario, famiglia di cinghiali banchetta tra i rifiuti vicino a due scuole

  • Politica

    Stadio della Roma, Montuori: "Mai detto che inchiesta è costruita. Se progetto è in regola andremo avanti"

  • Cronaca

    Noemi Carrozza, ipotesi di omicidio stradale. La mamma di Elena Aubry: "Strade come cecchini"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

  • Nuovo stadio della Roma: operazione 'Rinascimento', in manette 9 persone

Torna su
RomaToday è in caricamento