Stazione Termini: ricercato internazionale si nascondeva fra i passeggeri del treno

Il 52enne aveva fatto perdere le proprie tracce sparendo dalla città di Livorno. Deve scontare alcuni reati commessi in ambito familiare

Era destinatario di un mandato di arresto europeo, per una serie di reati commessi in ambito familiare, il 52enne arrestato ieri alla Stazione Termini. L’uomo, di origini bulgare, proveniente da Livorno, dove si erano perse le sue tracce, era stato segnalato proprio perché destinatario del provvedimento restrittivo, inserito nella nuova banca dati europea.

NASCOSTO FRA I PASSEGGERI - Gli uomini della Polizia di Stato del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini, eseguendo un capillare controllo dei treni provenienti dal capoluogo toscano, lo hanno rintracciato e bloccato mentre cercava di confondersi tra i viaggiatori. Per il fuggitivo sono così scattate le manette, in attesa delle procedure di estradizione.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Una volta tanto! Complimenti, ottimo lavoro

Notizie di oggi

  • Politica

    Roma Tpl ancora senza stipendio: assenze alle stelle, servizio rallentato

  • Politica

    Incidente al Tmb Salario, crolla un pannello dal soffitto: "Situazione al limite del collasso"

  • Cronaca

    Autocisterna in fiamme, trasportava 14mila litri di gasolio. Carabiniere lievemente intossicato

  • Politica

    "Nel film in manette, ma noi non coinvolti in Mafia Capitale": vigili contro il film 'Mondo di Mezzo'

I più letti della settimana

  • Incidente a Villa Torlonia: scontro tra un'auto e due moto, morto 18enne

  • Corso Trieste: albero crolla su auto parcheggiate

  • Monte Mario: picchia violentemente la figlia di 4 anni, bambina grave in ospedale

  • Maxi tamponamento sulla Flaminia: è morto uno dei feriti. Indagato l'ex calciatore Fiore

  • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

  • Portonaccio: cambia la viabilità ma nessuno ha avvisato i residenti

Torna su
RomaToday è in caricamento